I nostri libri

Per conoscere Sommariva Perno...

 

La nuova copertina del volume appena ristampatoGian Mario Ricciardi, Il paese della Bela Rosin. Storia di una terra del Roero, Gribaudo Editore, Cavallermaggiore, 1992.
 
 
In 200 pagine, corredate di documenti fotografici d'epoca, l'autore ripercorre per la prima volta la storia di Sommariva Perno, il paese della "Bela Rosin", dalla origini fino alla morte della Contessa Rosa di Mirafiori, alla fine del secolo XIX.
 
Il volume è disponibile per la consultazione presso la Biblioteca Comunale. Ristampato di recente, è disponibile in Municipio, al costo di € 12. Il ricavato sarà investito, per volontà dell'autore, in attività culturali.
 


 

Andrea Cane - Gian Mario RicciardiNOVECENTO. Cent'anni d'orgoglio e miseria nel paese della Bela Rosin, Gribaudo Editore, Cavallermaggiore, 1994.
In 267 pagine di facile ed appassionante lettura, arricchite da oltre 80 fotografie d'epoca, gli autori presentano in rapida ma esauriente carrellata guerre, fortune, miti, tradizioni, folclore, personaggi di un borgo rurale del sud Piemonte dalla fine del sec. XIX alla metà del XX, il quale, grazie al Re Vittorio Emanuele II ed alla sua compagna di vita, è entrato nella "grande" storia d'Italia.
Il volume, esaurito, è disponibile esclusivamente per la consultazione presso la Biblioteca Comunale o in Municipio.  
 


Autori VariRitratti di Roero. SOMMARIVA PERNO, edito dal Comune di Sommariva Perno, 1999.
Si tratta del primo opuscolo di una collana che si intitola "Ritratti di Roero". 56 pagine, riccamente illustrato con oltre 80 fotografie a colori, presentano Sommariva Perno in tutti i suoi aspetti: dal paesaggio alla storia, dai percorsi nel verde e nel Parco forestale all'arte ed ai monumenti, dai servizi all'economia, dalle tradizione alle strutture per l'accoglienza ed il tempo libero. Uno strumento agile e completo per il turista che voglia visitare il nostro paese.
Il volume è disponibile presso il Comune di Sommariva Perno.
 

 



...e per portarci alla scoperta del Roero e dei suoi 22 paesi



-Gianluca e Umberto Soletti, "Guida ai sentieri del Roero".
La "Guida ai Sentieri del Roero" è il compendio di un lavoro pluriennale che gli autori hanno compiuto, arricchendo e completando il loro già vasto "archivio" di dati e immagini inerenti al Roero. Il titolo dato alla pubblicazione potrebbe dare un'idea riduttiva dei suoi contenuti. In realtà, intorno al tema centrale, "I Grandi Sentieri", alla loro descrizione integrata da puntuali riferimenti a fotografie e schemi cartografici, ruotano infatti informazioni e dati su tutti i 22 Comuni che costituiscono il Roero (ambiente, storia, monumenti, attrattive), sui sentieri "locali" (ossia interni ad ogni territorio comunale), sulle "Oasi Naturalistiche" che sono state individuate, sulle istituzioni che perseguono la riqualificazione ambientale e l'osservazione scientifica, sui musei e, infine, su quelle componenti che caratterizzano l'intero territorio roerino: arte, tradizioni popolari, fede e religiosità, ecc.
Per cogliere questo obiettivo, la IMAGO, studio grafico-editoriale specializzato in edizioni a carattere divulgativo finalizzate alla promozione del Roero, si è avvalsa di una imponente quantità di immagini: oltre 400 fotografie a colori, più di 100 tracciati cartografici e chilometrici, una sessantina di disegni. Lo sviluppo dei sentieri intercomunali (i "Grandi Sentieri") e di quelli interni ai singoli territori comunali (i sentieri locali), supera i 500 chilometri complessivi: pur rappresentando essi solo una parte delle possibili escursioni che si possono compiere percorrendo la fittissima rete di strade campestri del Roero, offrono tuttavia agli appassionati della
natura numerosissime opportunità di "trekking" negli ambienti più diversi, da quelli naturali (del bosco, delle rocche, dei castagneti) a quelli creati dal lavoro dell'uomo, con le colture tipiche e prestigiose tra le quali è regina la vite.
Il volume, del formato di cm 12 x 22, composto di 288 pagine interne e di copertina interamente stampate a colori, oltre che in comune, si può trovare presso le edicole e cartolerie sommarivesi al prezzo di 18,08 euro, ma può essere anche richiesto direttamente alla IMAGO di Baldissero d'Alba (tel. 0172.40097).

Autori Vari, ROERO. Viaggio in una terra ritrovata, Edito dall'Associazione dei Sindaci del Roero, Realizzazione di IMAGO, Immagine e Comunicazione, Baldissero d'Alba, 1997.
219 pagine, 287 splendide fotografie a colori per presentare un'immagine completa ed ammaliante del Roero, uno degli angoli più suggestivi del Piemonte: tra castelli e tradizioni storiche, arte e folclore, gastronomia e ambiente il lettore viene condotto alla scoperta di una terra che sta prepotentemente emergendo con proposte culturali ed enogastronomiche di ottimo livello.
Il volume, splendidamente rilegato, è disponibile presso tutti i Comuni del Roero nelle edizioni in lingua italiana, inglese e tedesca.
 
 
-Autori Vari, Collana "FINESTRE SUL ROERO", a cura di Luciano Bertello, Astisio Associazione artistico-culturale del Roero.
 

Si tratta di 7 monografie che "dipingono" in modo snello, godibile e nello stesso tempo rigoroso, le peculiarità del "territorio ROERO". I volumetti (LE ROCCHE, IL PESCO, IL CASTAGNO, IL TARTUFO, LA VITE, IL VINO, LE TERRE ROSSE), corredati di fotografie ed immagini molto suggestive, accompagnano il lettore alla scoperta di una zona splendida per bellezze naturalistiche, proposte culturali ed enogastronomiche.
 

Editi dai vari Comuni del Roero, sono disponibili, in numero ormai limitato, presso gli stessi, oppure presso l'ENOTECA REGIONALE DEL ROERO di Canale.
 

 

Gianluca e Umberto SolettiI SENTIERI DEL ROERO, edizione IMAGO, Baldissero d'Alba.
Cartelle contenenti una cartina generale del Roero in scala 1:25000 (formato aperto cm. 100x140), oltre ai pieghevoli illustrativi dei Comuni attraversati dai diversi sentieri. 
1) IL GRANDE SENTIERO DEL ROERO.
Baldissero d'Alba, Bra, Canale, Cisterna d'Asti, Montà, Montaldo Roero, Monteu Roero, Pocapaglia, S.Stefano Roero, Sommariva Perno. Uno strumento utile per chi ama camminare immerso nel verde del "grande bosco" o calarsi nel mistero delle rocche più profonde.
L'opera è disponibile, in numero ormai limitato, presso i 10 Comuni delle "Rocche del Roero".
2) I SENTIERI DEL ROERO ORIENTALE, 1999.
Attraverso le colline ed i vigneti, tra castelli e chiese restaurate, alla scoperta dei 
paesi del Roero che si affacciano sul "balcone" naturale verso la valle del Tanaro: 
Castagnito, Castellinaldo, Govone, Guarene, Magliano Alfieri, Priocca. 
I volumi sono disponibili presso i singoli Comuni.

3) I SENTIERI DEL ROERO CENTRALE, 1999. Corneliano d'Alba, Monticello, Piobesi d'Alba, Santa Vittoria d'Alba, Vezza d'Alba: torri e castelli, chiese e vigneti in un mix di colori, sapori, paesaggi veramente incantevoli. 
I volumi sono disponibili presso i singoli Comuni.

Umberto Soletti, La carta del Roero, Edizioni IMAGO, Baldissero d'Alba.
Uno strumento fondamentale per la conoscenza del territorio, il punto di partenza per la sua corretta fruizione. In 14 tavole in scala 1:17000 (12 di cm. 48x66, 2 di cm. 66x91) sono stati illustrati i 24 territori comunali costituenti il Roero, secondo i seguenti abbinamenti: Ceresole d'Alba (foglio n.1); Montà (foglio n. 2); Canale (foglio n. 3); Montaldo Roero, Monteu Roero e S. Stefano Roero (foglio n. 4); Corneliano d'Alba, Piobesi d'Alba e Vezza d'Alba (foglio n.5); Baldissero d'Alba (foglio n.6); Pocapaglia e Sommariva Perno (foglio n.67); ponticello e Santa Vittoria d'Alba (foglio n.8); Castagnito, Castellinaldo e Guarene (foglio n.9); Govone, MaglianoAlfieri e Priocca (foglio n.10); Cisterna d'Asti (foglio n.11); Sommariva del Bosco (foglio n.12); Sanfrè (foglio n.13); Bra (foglio n.14).
Le 14 tavole sono state anche raccolte in una cartella e disponibili come raccolta completa.
 


-Franco RotaFlora spontanea e vegetazione nel Roero, Cassa Rurale ed Artigiana di Vezza, 'Alba, 1986.
Riferimento sicuro, ineludibile per tutti gli appassionati dell'ambiente del Roero, il 
volume, in 94 pagine riccamente illustrate con fotografie a colori, accompagna e orienta il visitatore attraverso le peculiarità di una flora che presenta caratteri di estremo interesse, consistendo in essa anche specie di origine mediterranea e specie di carattere semimontano.
Il volume è disponibile presso l'Associazione Amici del Museo di Bra o presso l'Autore.
 


Autori VariUccelli nidificanti nel Roero, Edizione IMAGO, Baldissero d'Alba, 1995.
- Cartella contenente 21 stampe a colori (cm. 25x25), riproducenti altrettante specie di uccelli illustrate nelle tempere acriliche di Lorenzo Stagnini.
- "Poster", formato cm. 70x70 riproducente, in formato più ridotto, i soggetti delle stampe precedenti. Disponibile presso IMAGO.

Walter AccigliaroLineamenti d'arte nel Roero, Edito dal Comune di Canale e da ASTISIO, Associazione artistico-culturale del Roero, 1995.
In 118 pagine, corredate da decine di splendide immagini a colori, l'autore ripercorre la storia artistica del Roero dall'antichità preromana al Cinquecento, proponendo al lettore un itinerario tra le testimonianze d'arte (cicli pittorici e singoli capolavori), spesso sconosciute al grande pubblico, che il territorio conserva. 
Il volume è disponibile presso il Comune di Canale.
 


Walter AccigliaroAntichi affreschi nel Roero, Ordine dei Cavalieri di San Michele del Roero, 1991.
In 89 pagine, ricche di immagini a colori, l'autore traccia la storia di "sei secoli di pittura" in tutti i paesi del Roero.

Volume disponibile in limitatissimo numero di copie presso l'Ordine dei Cavalieri del Roero o l'Autore.
 

 


Luciano BertelloPer Grazia Ricevuta. La vita e il miracolo nei dipinti votivi del Roero. Secoli XVIII-XX, Lions Club Canale-Roero, 1995.
L'autore, attentissimo studioso di storia, tradizioni, antropologia del Roero, ripercorre in 147 pagine, tutte riccamente corredate con fotografie a colori e in bianco e nero, la religiosità di generazioni di genti roerine attraverso gli innumerevoli "ex voto" che arricchiscono i numerosi santuari e le chiese campestri diseminate sul territorio dei 23 paesi del Roero. 
L'opera è disponibile presso il Lions Club Canale-Roero di Canale d'Alba. 
 


Baldassarre MolinoEresie, masche e stregonerie fra Langhe e Roero, Sorì Edizioni, Piobesi d'Alba, 1999.
B. Molino, studioso di storia tra i più qualificati del Roero, in 141 pagine di rigorosa 
indagine storica ed documentaria guida il lettore alla scoperta di un Roero "magico", tra paure, angosce, processi e superstizioni, che aiutano a capire atteggiamenti e tradizioni ancora vive nel Roero di oggi.
Il volume è disponibile presso la Casa Editrice SORI' Edizioni, Piobesi d'Alba. 

 
 
Maria Grazia Incani Ferro - Maria Margherita Mosso RuellaI folletti esistono. Dove si nascondono?Edizione IMAGO, Baldissero d'Alba, 1999.
I racconti/fiabe di Maria Grazia Incani Ferro che hanno come sfondo un Roero magico, incantato, di "favola", interpretato dai disegni e dalle immagini di Margherita Mosso Ruella. 
Disponibile presso IMAGO.