stemma della regione
      Regione Piemonte
Accedi ai servizi
Utenti con dislessia
logo del comune
Comune di Sommariva Perno
Stai navigando in : Le News
RINASCE IL CENTRO CULTURALE

Serata speciale quella di giovedì 5 novembre: in San Bernardino oltre 40 sommarivesi si sono incontrati per decidere insieme di far rivivere il Centro Culturale San Bernardino. Così, dopo 5 anni di "silenzio", il Centro Culturale si prova a fare da elemento di coordinamento di tutte le iniziative culturali che vari Enti o gruppi ogni anno propongono per il paese. Naturalmente si farà anche promotore "in prima persona" di proposte culturali che vadano ad arricchire il calendario di Sommariva Perno.
Il Centro Culturale San Bernardino fu costituito il 9 febbraio 1995. I soci fondatori (nell'ordine con cui compaiono nell'atto del notaio Ocleppo) furono Andrea Cane, Gian Mario Ricciardi, Magliano Margherita, Stefano Rosso, Domenico Bertolusso, Luisa Cornero, Luigi Audino, Franca Scaglia, Franco Bertero, Pasqualino Tibaldi, Gramaglia Gianfranco, Bruno Grosso, Cristiano Alasia, Laura Vannucci, Elisa Cane e Franca Revello. Nello stesso atto si indicarono anche i componenti del primo Comitato direttivo che guidó il Centro per due anni, sotto la presidenza di Franca Scaglia, assistita dai consiglieri Luisa Cornero, vice-presidente, Franco Bertero, Pasqualino Tibaldi, Elisa Cane, Laura Vannucci, Franca Revello, Gianfranco Gramaglia e Bruno Grosso. Gian Mario Ricciardi fu nominato Presidente Onorario. Sotto la presidenza di Franca Scaglia il Centro propose incontri con importanti personalità a livello italiano: tutti i grandi "preti di strada" (don Ciotti, don Riboldi, don Mazzi, don Benzi) vennero a Sommariva Perno a testimoniare le loro esperienze di vita e di lotta; accanto a loro, altri testimoni del nostro tempo, forse meno noti, diedero lezioni di vita importanti a giovani e meno giovani sommarivesi. E poi, concerti, film, concorsi di poesia e di pittura, serate teatrali, sedute collettive a seguire e trepidare per le squadre italiane impegnate in Coppa dei Campioni. . ..
Anche con il nuovo presidente dott. Sergio Chionio il Centro propose incontri molto interessanti che coinvolgevano peró sempre meno persone (la TV era diventata mamma troppo prepotente ed esigente. . .) fino a costringere, nel 2004, i responsabili del Centro a gettare la spugna.
Oggi è ritornata la voglia di saperne di più, di non accontentarsi di ció che si beve dal piccolo schermo: di qui una serie nutrita di proposte che sono uscite da un'assemblea molto attenta e partecipe che vorrebbe corsi di fotografia, di dialetto piemontese per non perdere la nostra identità; ma anche confronti su problemi contemporanei (nuove droghe, uso intelligente dei media, di Internet, bullismo, omosessualità, futuro lavorativo dei giovani, conoscenza delle erbe e della medicina alternativa, ecc.) oltre a serate"culturali" nel senso classico (incontri con autori, cineforum, concerti, lezioni sui grandi scrittori della nostra terra) e serate alla scoperta delle radici contadine del nostro paese.
Si riuscirà nell'impresa? E' la sfida cui saranno chiamati i componenti del nuovo direttivo che sono stati indicati dall'assemblea e dai vari gruppi che per Statuto hanno diritto ad esprimere un membro. Si sono incontrati mercoledì 9 dicembre per eleggere il presidente, il vicepresidente ed il segretario  Presidente è stato nominato Andrea Cane; Deborah Masoero sarà vicepresidente, segretario Beppe Muó, mentre sono consiglieri Monica Anselmo, Annagloria Buonincontri, Rosella Cavagnero, Luisa Cornero, Mattia Delmondo e Laura Vannucci. Il Comitato si ritroverà presto per programmare le prime proposte che saranno presentate a gennaio, nel corso di una assemblea straordinaria dei soci chiamata a modificare alcuni punti dello Statuto.
Occhio dunque alla bacheca del Centro culturale dove saranno esposti i verbali delle sedute ed i programmi delle varie iniziative.
Chi vuole diventare socio del Centro culturale puó rivolgersi ai componenti del Direttivo. La quota di iscrizione per il 2010, stabilita dall'assemblea, è di 10,00 Euro.


Red

   Le news
Comune di Sommariva Perno - Piazza Marconi, 8 - 12040 (CN)
  Tel: 0172.46021   Fax: 0172.46658
  Partita IVA: 00533830048
  P.E.C.: sommariva.perno@cert.ruparpiemonte.it   Email: sommariva.perno@ruparpiemonte.it
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.Maggiori informazioni.